News

Biopiattaforma LAB al centro del Convegno di Gruppo CAP a Ecomondo

Il progetto Biopiattaforma LAB è stato uno dei temi principali del convegno “Economia Circolare e gestione dei rifiuti, il ruolo delle bioraffinerie. Termovalorizzazione, recupero di materia e nuove tecnologie per la transizione’’.  Il convegno organizzato da Gruppo CAP a Ecomondo ha visto la partecipazione di varie istituzioni nazionali e locali e si è focalizzato sulla Biattaforma di Sesto San Giovanni, un innovativo progetto di simbiosi industriale che unirà termovalorizzatore e depuratore in un polo green e carbon neutral (zero emissioni di CO2), per trasformare 65 mila tonnellate all’anno di fanghi da depurazione in energia pulita e fertilizzanti.

Il progetto di riconversione del termovalorizzatore di Sesto San Giovanni si inserisce in un processo di traghettamento della Lombardia e dell’intero Paese verso sistemi virtuosi e innovativi di gestione dei rifiuti. Il nuovo impianto diventerà infatti un elemento chiave per migliorare l’efficienza delle risorse e la prevenzione della produzione di rifiuti, nonché il riciclo e la circolarità. La Biopiattaforma aspira a diventare un hub di innovazione per tutte le sedi di depurazione gestite da CAP e un centro per la sperimentazione sulle acque reflue che consentirà di implementare le ultime innovazioni tecnologiche nel settore, in sinergia con altri player nazionali e internazionali, condividendo le scelte tecnologiche col territorio.